E dopo Shazam, arriva Shazam for TV!

Immagine di una vecchia TV, scena ambientata in una casa degli anni 60 con l'intera famiglia intorno alla TV. Shazam e i Social Media restituiscono socialità alla TV.Giusto un paio di mesi fa, Habemus Marketing si è occupato di un famoso caso di co-branding fra Vodafone Italia e Shazam. Il post si concludeva con la seguente domanda: “Verso quale direzione può portarci uno strumento come Shazam in questa nuova veste e cosa può apportare al concetto di Social TV?”

Secondo i risultati della ricerca “Impact Study of Shazam enabling Your campaign”, condotta da una delle principali società americane di consulenza strategica, Frank N. Magid Associates, una percentuale di utenti Shazam che va ben oltre il 60% ha interagito con il brand durante una pubblicità e di questi il 55% ha parlato del brand o del prodotto con amici e conoscenti. I dati presentati allo IAB Forum 2013 di Milano durante il workshop “Shazam for TV, the revolution of cross-media engagement”(clicca qui per guardare l’intervista completa ai relatori del workshop) parlano chiaro: ci stiamo sempre più allontanando da un’idea di TV come momento individuale a fronte di un ritorno alla sua natura sociale.
Siamo sempre più abituati a guardare la Tv e contemporaneamente seguire i commenti su siti web e vari social media. Shazam ha dunque pensato di cogliere questa opportunità di dual screening per offrire una nuova esperienza di pubblicità interattiva. Con la nascita di Shazam for TV ci troviamo davanti ad una vera e propria rivoluzione crossmediale in cui on line e off line si incontrano e generano engagement. Ognuno di noi può entrare sempre più nello schermo senza muoversi dal divano di casa propria passando da semplice spettatore a consum-attore in meno di 5 secondi, giusto il tempo di un tag.
Se il dual screening è davvero l’onda del futuro, allora Shazam è pronto a cavalcare quell’onda verso il successo.
Per non perderti i post di Habemus Marketing, seguici su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *