Foursquare specials per la brand awareness e il fatturato delle imprese

Foursquare è una piattaforma adatta alle imprese commerciali, giacché è in grado di scovare nuovi clienti e di rafforzare i rapporti con quelli esistenti grazie ai milioni di check-in realizzati ogni giorno. Le promozioni, gli aggiornamenti locali, i commenti, le statistiche in tempo reale e gli elenchi di cose da fare possono aumentare la brand awareness e il fatturato della propria attività. Da dove si parte?

Per prima cosa è necessario essere proprietari di una venue prima di creare specials e promozioni basate sulle attività di check-in. Basta andare sul sito e cercare il locale fisico. Qualora non esistesse, si può aggiungere inserendo le informazioni relative alla venue e si può successivamente abbinare ad un contatto Facebook o Twitter per fare crossposting e usare precisi hashtag. Se invece esistesse, dal momento che è possibile creare un luogo in pochi secondi sul device mobile o fisso da qualunque utente, è necessario avviare la procedura di claim dell’attività per informare Foursquare di essere i reali proprietari.

Una volta in possesso della venue il gestore può iniziare a creare promozioni, ovvero gli specials. Esistono sette diverse tipologie di special. Alcune mirano alla customer acquisition, come gli special per un singolo check-in o quelle a tempo, mentre, altre vertono alla customer retention, facendo leva sulla lealtà e l’attaccamento dell’utente, come gli special per i sindaci e quelli per i frequentatori abituali.

Le tipologie  messe a disposizione sono le seguenti:
1.Promozione newbie: premio agli utenti che per la prima volta visitano il luogo. E’ il modo più semplice per ricevere visita da nuovi clienti e per provare le offerte. Es. Fai check-in per la prima volta qui e ricevi il 30% di sconto.
2.Promozione amici: premio a gruppi di amici su Foursquare che vengono in gruppo nella attività e fanno check-in insieme. Es. Venite con quattro amici e sbloccate una doppia ordinazione gratis di patatine.
3.Promozione lampo: promozione a tempo e premio agli utenti che arrivano prima. Es. Le prime 10 persone che arrivano nel locale ricevono un aperitivo gratuito.
4.Promozione gruppo: premio a gruppi di utenti che visitano l’attività contemporaneamente nell’arco di tre ore, ovvero ci devono essere un numero di utenti per sbloccare lo special. Es. Se ci sono 30 utenti Foursquare in una volta, giro di birra gratis.
5.Promozione check-in: premio ogni volta che si fa check-in oppure in base ad una condizione specifica. In questo caso si premiano i clienti di Foursquare quando vengono nella venue o si usa per promuovere un articolo o uno sconto. Es. Gli utenti Foursquare hanno il 20% di sconto e il 25% il lunedì.
6.Promozione fedeltà: premio ai clienti che ogni X volte fanno una visita in un determinato arco temporale, come una carta fedeltà. Incoraggia le persone a restare fedeli e a farle tornare nella venue. Es. Alla quinta volta da noi dessert a scelta personalizzato.
7.Promozione mayor: premio al miglior cliente degli ultimi 60 giorni, divenuto sindaco del luogo. Nasce così la competizione per il titolo di Mayor tra gli utenti. Es. il Mayor riceve una consumazione gratis e se rimane in carica per un mese il suo nome sarà inserito nella lista dei migliori clienti.
Le promozioni sono visibili nella scheda “Posti” o nella scheda “Esplora”, evidenziate come nei dintorni, o direttamente cliccando sulla pagina della venue.

Per di più è possibile utilizzare uno special per una singola venue o creare una campagna per un gruppo di venue, permettendo così al cliente di sbloccare una promozione facendo check-in in diversi negozi della stessa catena. Infine, informazione non secondaria, si può attribuire la data di lancio, oltre a quella di conclusione, di una promozione, impostando anche il tempo in ore e minuti rimanenti.

Per non perderti i post di Habemus Marketing, seguici su:
– Facebook
– Twitter
– Google Plus 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *