Come programmare (anche gratis) su Instagram

Programmare Gratis Instagram“La fotografia è un’azione immediata; il disegno una meditazione”, questa era l’idea del fotografo Henri Cartier-Bresson, alla base di Instagram. Eppure, ciò non è auspicabile per chi lavora su questo social network. Spesso, un social media manager ha più account da gestire e la programmazione dei contenuti gli permette di avere una sua vita. Così, da qualche mese sono finalmente nati utili e comodi servizi, sulla falsariga di Hotsuite, per pubblicare istantaneamente o programmare in un secondo momento i post su Instagram, senza più utilizzare sul pc emulatori Android ad esempio come Bluestacks . Oggi parliamo di:

Latergram è applicazione sia per pc che per dispositivi iOS in grado di organizzare e pianificare i singoli post con le didascalie su Instagram. L’abbonamento base parte da 9,50 dollari al mese, ma sono previsti anche gli account premium e business con diverse funzionalità aggiunte. Per di più, l’applicazione è dotata di una dashboard di analisi per monitorare istantaneamente like, commenti e portata dei contenuti. Per i scettici è possibile provare il prodotto per una settimana gratuitamente.

Latergram

Schedugram permette di caricare le immagini direttamente dal pc, modificarle con i filtri, programmare i post all’orario desiderato, gestire più account contemporaneamente senza dover fare continui login e creare un team per la gestione dei contenuti. Questa app, a differenza di quella precedente, è fruibile solo su un pc ed, in più, è in grado di caricare anche interi album e video. Andando ai costi, il pacchetto base parte da 13 dollari al mese, ma è prevista pure una prova gratuita di una settimana.

Schedugram

Gramblr è un’applicazione web meno completa rispetto alle precedenti, però è gratuita. Su alcune versioni di Windows, Mac e Linux, consente di caricare le foto dal pc su Instagram dopo aver scaricato e installato il software dal sito. Prima di fare l’upload, non dimenticate che la foto deve essere già quadrata ad una risoluzione massima di 650px e ad una dimensione massima di 500kb.

gramblr

Quali servizi utilizzate? Quali sono i limiti che avete riscontrato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *